Pittima reale (Limosa limosa) - Terra di Maremma

Vai ai contenuti

Menu principale:


Pittima reale (Limosa limosa)

La pittima reale (Limosa limosa, Linnaeus 1758), è un uccello della famiglia degli Scolopacidae.

Caratteri distintivi
41 cm. Si distingue dalla Pittima minore per il becco diritto più lungo, le zampe molto lunghe che sporgono ben oltre la coda in volo, coda bianca con una larga banda terminale nera, barra alare bianca, e corpo più snello. In estate ha testa e petto castano bruno, fianchi e ventre bianchi, con segni nerastri. La sottospecie Limosa limosa islandica, presente in Islanda, Norvegia settentrionale e Scozia del Nord, è più piccola, con zampe e becco più corti; petto color ruggine, esteso anche sul ventre. In inverno somiglia alla Pittima minore, ad eccezione dell’aspetto generale in volo e della banda terminale della coda nera. I giovani hanno collo e petto color isabella, parti superiori a "squame".


Distribuzione e habitat
La pittima reale è visibile in tutti i continenti, in Italia esistono rare nidificazioni sulla Pianura padana, in ambienti con presenza di acqua.
Visitatore estivo comune. Habitat: Nidifica nelle praterie bagnate, dune interne, e negli ericeti allagati.

Riproduzione
Nidifica in primavera.

Alimentazione
Invertebrati, quali insetti, anellidi e molluschi, che trova sondando il substrato. In inverno e durante la migrazione anche materiale vegetale.

Fonte WIKIPEDIA e UCCELLI D'EUROPA

L'ora in MAREMMA:

Torna ai contenuti | Torna al menu