Neoscona adianta - Terra di Maremma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Neoscona adianta

Caratteristiche
Anche questo Araneidae ricorda l'Aculepeira ceropegia, ma con maschi dal corpo lungo 4-5 mm e femmina da 5-7 mm è nettamente più piccolo.
I lobi lateralidel disegno dorale bianco si allargano meno verso l'esterno, inoltre sono spesso presenti interruzioni tra i singoli lobi.
Al centro del dorso si trova una banda mediana scura, spesso rossastra (simile a quella dell'Aculepeira armida).
Esemplari adulti in Luglio e agosto.

Distribuzione

In habitat aperti asciutti o leggermente umidi; pittosto frequente nelle brughiere della Germania settentrionale, più raro a sud.
Secondo la Lista Rossa è a rischio in Germania.
Presente in Toscana.

Comportamento
Questa specie ama costruire la sua tela orbicolare tra brughi o boscaglie di salici bassi. Nei pressi immediati della ragnatela si trova un rifugio conico aperto verso il basso.
Di giorno il ragno può trovarsi al centro della tela o nel rifugio.

Fonte GUIDA AI RAGNI D'EUROPA (Franco Muzio editore)

L'ora in MAREMMA:
Torna ai contenuti | Torna al menu