Limenitis reducta (Silvano azzurro) - Terra di Maremma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Limenitis reducta (Silvano azzurro)


Il Silvano azzurro
(Limenitis reducta Staudinger, 1901.) è un lepidottero appartenente alla famiglia Nymphalidae.

Descrizione
Adulto
L'ala anteriore è lunga 22-30 mm
Maschio. Colore nero con leggeri riflessi bluastri. Serie di macchie submarginale di un nero più scuro del fondo, affiancate da tracce di spazi azzurognoli. Ali anteriori con spazi discali, postdiscali e subapicli bianchi. Nelle ali posteriori fascia discale bianca interrotta dalle nervature.
Femmina.
Simile al maschio, ma generalmente più grande.
Femmina rovescio. Colore bruno grigiastro sfumato di bruno arancio. Spazi bianchi simili al dritto. Serie di punti submarginali neri. Area basale e anale azzurra nelle ali posteriori.

Piante nutrici
I bruchi si nutrono di:
Lonicera caprifolium
Symphoricarpos rivularis

Habitat
Specie xerofila, frequenta i margini dei boschi, cespuglieti e le radure dal piano basale a quello montano, sino a oltre i 1300 m.l.m.

Generazioni annuali
Due, con sfarfallamento in maggio-giugno e agosto e settembre.

Distribuzione
Tutta Italia isole comprese

Fonte FARFALLE D'ITALIA (Editrice Compositori)

L'ora in MAREMMA:
Torna ai contenuti | Torna al menu