Ebrechtella tricuspidata - Terra di Maremma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ebrechtella tricuspidata

L'Agalenatea redii appartiene alla famiglia Thomisidae


Caratteristiche
Corpo lungo 3-4 mm nel maschio, 5-6 mm nella femmina. Femmine con prosoma dei colore molto simile, ma opistosoma nettamente più largo sul retro e di colore completamente diverso: su uno sfondo giallo chiaro o verde giallognolo si trovano tre macchie leggermente cuneiformi e di colore marrone rossiccio disposte a stella , che possono anche essere parzialmente o del tutto assenti. Maschio con prosoma prevalemntemente marrone con disegni scuri (come anche le prime due paia di zampe anteriori); opistosoma simile a quello femminile. Esemplari adulti da maggio a luglio.


Distribuzione
In luoghi caldi e aperti, ma non troppo asciutti; ama la vicinanza dell'acqua, ma vive anche su prati aridi. In europa centrale e generalmente nelle regioni dal clima favorevole, ma non frequente.

Comportamento

Questa specie ama appostarsi sui fiori, come Thomisus e Misumena, o più raramente nei cespugli. Anch'essa cattura spesso prede decisamente più grandi. In estate la femmina depone il suo ovisacco in una foglia arrotolata, dove resta a sorvegliarlo.

Fonte GUIDA AI RAGNI D'EUROPA

L'ora in MAREMMA:
Torna ai contenuti | Torna al menu