Culbianco (Oenanthe oenanthe) - Terra di Maremma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Culbianco (Oenanthe oenanthe)

Il Culbianco (Oenanthe oenanthe, Linnaeus 1758) è un uccello insettivoro della famiglia dei Muscicapidae (Vigors 1825).

Sistematica
Ne sono conosciute sei sottospecie

Aspetti morfologici
La lunghezza di questo uccello insettivoro è di circa 14 cm, per 26 grammi di peso. Il dimorfismo sessuale è caratterizzato, dai colori quasi completamente diversi specie nel periodo della riproduzione, il maschio con dorso e vertice di colore grigio, remiganti e coda neri, sottopancia bianco, mentre la femmina è di colore marroncino con sopracciglio giallastro.

Distribuzione e habitat
Lo si incontra in tutta Europa, e buona parte di Asia, Africa ed America del Nord, in Italia è visibile nelle zone montagnose, in alcuni rari casi anche sul livello del mare (vedi piana di Gela in Sicilia).

Cibo e alimentazione
Il suo regime alimentare è simile ai componenti della sua specie, si nutre di vermi, insetti, frutti e bacche.

Riproduzione
Si riproduce tra Aprile e Luglio, depone in media 5 uova, che si schiudono dopo 13 giorni, il maschio aiuta nello svezzamento della prole, che avviene dopo un mese.

Fonte WIKIPEDIA

L'ora in MAREMMA:
Torna ai contenuti | Torna al menu