Carpocoris mediterraneus - Terra di Maremma

Title
Vai ai contenuti
Carpocoris mediterraneus atlanticus
La Carpocoris mediterraneus atlanticus è un insetto appartenente all'ordine dei Rincoti, famiglia dei Pentatomidae.

Sottospecie
  • Carpocoris mediterraneus atlanticus Tamanini, 1958
  • Carpocoris mediterraneus mediterraneus Tamanini, 1958

Distribuzione
Questa specie è diffusa in tutta la regione del Mediterraneo (Corsica, Grecia, Italia, Marocco, Sardegna, Sicilia). [2]

Descrizione
Il Carpocoris mediterraneus può raggiungere una lunghezza di 11-13 millimetri. Il corpo ha una forma a scudo e le elitre sono molto spesse. La superficie del corpo è di colore giallo brillante o arancione, con quattro strisce nere longitudinali corte sul pronoto e cinque punti scuri sullo scutello. Le antenne hanno 5 segmenti. Le gambe sono giallastre o arancioni.
Questa specie è simile e può essere confusa con Carpocoris pudicus , Carpocoris purpureipennis o Carpocoris fuscispinus.
Nel Carpocoris mediterraneus atlanticus gli angoli omerali del pronoto sono acuti e sporgenti, la base di scutello e connessio sono frequentemente con macchie nere contrastanti e l'apice dello scutello è eccezionalmente troncato.

Biologia
Queste cimici sono vegetariane polifagi . Gli adulti possono essere trovati su diverse piante da fiore, in particolare sul prezzemolo ( Petroselinum crispum ).

Fonte WIKIPEDIA
L'ora in MAREMMA:
Torna ai contenuti