Araniella opisthographa - Terra di Maremma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Araniella opisthographa
L'Araniella opisthographa (Kulczyński, 1905) è un ragno della famiglia degli Araneide.

Caratteristiche
Le femmine raggiungono una lunghezza del corpo di 4,5-8,5 mm, i maschi 3,5-4,5 mm. Nelle femmine, il prosoma e le gambe sono di colore beige. L'addome (Opistosoma) è di colore giallo-verde lucido sul lato superiore e ci sono da quattro a cinque piccole fosse nere su entrambi i lati della linea mediana. Gli adulti hanno una macchia rossa sopra le ghiandole alla fine dell'addome.
I maschi sono nettamente più contrastati. Anche il Prosoma marrone beige è generalmente più scuro, le zampe sono su fondo beige di colore rosso scuro e nero arricciato e anche pesantemente irto.
L'Araniella opisthographa è spesso distinguibile da altre specie  simile presenti in Europa centrale solo dall'esame morfologico dell'apparato genitale.

Diffusione e habitat
L'area di distribuzione A. opisthographa si trova principalmente a sud-ovest Paleartica limitata e si estende in direzione est-ovest dell'Irlanda e del Portogallo ad ovest della Siberia e nord-sud da Scandinavia, a Israele e ad est verso sud al nord dell'Afghanistan , L'area di distribuzione copre la zona temperata verso il Mediterraneo. La specie è scomparsa nell'Europa dell' est e in alcune parti del Baltico, in Bielorussia e in Romania.
La specie abita in Europa centrale, in particolare in habitat con foreste di latifoglie e conifere da moderatamente secche a secche e ai loro margini, si trova sia nello strato erbaceo che nelle fronde di arbusti e alberi.

Comportamento
Le ragnatele hanno un diametro di circa dieci centimetri e sono create obliquamente in orizzontale, di solito a un'altezza di circa tre metri. Le femmine di solito si posizionano al centro della rete. I maschi adulti cercano le rgnatele delle femmine e aspettano lì finché la femmina è pronta per accoppiarsi.

Fonte Wikipedia
L'ora in MAREMMA:
Torna ai contenuti | Torna al menu