Voltapietre (Arenaria interpres) - Terra di Maremma

Vai ai contenuti

Menu principale:


Voltapietre (Arenaria interpres)

Il voltapietre (Arenaria interpres, Linnaeus 1758) è un uccello facente parte della famiglia scolopacidae.

Caratteri distintivi
24 cm. Un uccello di ripa piuttosto tozzo con caratteristiche parti superiori screziate, corte zampe arancio, ampia banda pettorale scura, e becco nero corto e appuntito. Testa e collo bianchi con striature nere sul vertice; banda nera sulla fronte e intorno agli occhi che si unisce alla banda pettorale; parti inferiori bianche. Caratteristico disegno in volo con un pannello alare triangolare bianco, barra alare bianca lungo le remiganti secondarie, groppone bianco e banda bianca sulla coda nera. Sessi simili, ma la femmina ha vertice con striature più estese e banda pettorale punteggiata. In inverno entrambi i sessi hanno testa bruno scuro, gola e parti inferiori bianche, parti superiori e banda pettorale bruno nerastro chiazzato. I giovani somigliano agli adulti in piumaggio invernale, ma sono più bruni, con zampe più brunastre. Rivolta le pietre e le conchiglie quando si nutre.

Alimentazione
Prevalentemente crostacei, molluschi e insetti, che rivoltando pietre e altri oggetti (da qui il nome); anche carcasse e rifiuti portati a riva dalle maree.

Distribuzione e habitat

Nidificante localmente abbastanza comune e visitatore invernale; ristretta ad aree costiere tutto l’anno. Habitat: Nidifica lungo le coste artiche, con preferenza alle coste rocciose esposte e alle isolette costiere. Al di fuori della stagione riproduttiva predilige spiagge rocciose o ricoperte di alghe; anche in piane fangose e, durante la marea, spesso nei pascoli.

Fonte WIKIPEDIA e UCCELLI D'EUROPA

L'ora in MAREMMA:


Torna ai contenuti | Torna al menu