Falso pirgo dell'alcea (Carcharodus alceae) - Terra di Maremma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Falso pirgo dell'alcea (Carcharodus alceae)

Il Falso pirgo dell'acea (Carcharodus alceae Esper, 1780) è un lepidottero appartenente alla famiglia Hesperiidae.

Descrizione
Adulto
L'ala anteriore è lunga 11-16 mm
Maschio. Ali anteriori: colore bruno rossastro macchiato di bruno scuro con piccoli spazi bianchi traslucici. Presente una piega androconiale costale. Ali posteriori: colore bruno scuro con spazi più chiari bruno rossastri.

Maschio rovescio. Colore bruno chiaro giallastro con spazi chiari, traslucidi quelli delle anteriori.

Femmina. Simile al maschio, ma priva di piega costale nelle anteriori.

Piante nutrici
I bruchi si nutrono di:
Alcea rosea
Althea cannabina
Althea officinalis
Malva Sylvestris

Habitat
Specie xerofila, si rinviene nei prati e nelle radure dalla pianura sino al piano montano, a 1400 s.l.m.

Generazioni annuali
Tre, con sfarfallamento in aprile, giugno e agosto-settembre. Due sole nelle regioni più fredde e nelle zone montuose

Distribuzione
Tutta Italia comprese le isole


Fonte FARFALLE D'ITALIA (Editrice Compositori)

L'ora in MAREMMA:
Torna ai contenuti | Torna al menu