Pieris rapae - Terra di Maremma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pieris rapae

La cavolaia minore o rapaiola (Pieris rapae (Linnaeus, 1758)), è un lepidottero appartenente alla famiglia Pieridae.


Descrizione

Adulto
È simile alla Pieride del biancospino, ma contraddistinta da dimensioni minori. La fascia apicale è estesa verso il basso fino alla VI venatura. La femmina presenta una sfumatura giallastra e due macchie nere sull'ala anteriore.
L'apertura in genere è di 50 - 60,5 mm.
Le generazioni dei mesi estivi presentano una colorazione più scura sulle parti superiori e sulle parti inferiori dell'ala posteriore, mentre le generazioni primaverili risultano più grigiastre.
Uova
Si trovano, da marzo a ottobre, sulla pagina superiore o inferiore delle foglie.
Larva
Le larve, di colorazione verde-giallognola, sono presenti tutto l'anno, ma solitamente da marzo a novembre, isolate e ben mimetizzate nella vegetazione. Il bruco risulta molto simile a quello di Pieris napi (Pieride del navone), da cui può essere distinto per la presenza di una linea gialla lungo il dorso, segnatamente nelle ultime deposizioni.
Pupa
Le pupe sono succinte e si possono trovare tutto l'anno, su ogni tipo di supporto verticale. La specie trascorre l'inverno sotto forma di pupa, ma se la stagione non è molto rigida, si possono trovare anche larve.


Distribuzione e habitat
La specie è diffusa dall'Europa all'Africa del Nord e al Giappone. Alcuni esemplari sono stati introdotti in Nordamerica. Rinvenibile anche in Australia. Diffusa in tutta l'Italia.
È uno dei lepidotteri diurni più comuni e lo si può trovare su terreni incolti, giardini, aree fiorite in genere, ma anche ai bordi delle strade. La fascia altimetrica va dal livello del mare fino a 2000 m di quota in Europa centrale; in Italia si spinge fino a 2300 m.

Biologia
Periodo di volo
Da marzo a ottobre, con 2-4 generazioni l'anno.
Alimentazione
Il bruco si alimenta su varie specie, coltivate e non della famiglia Brassicaceae, tra cui
Vengono inoltre parassitate le foglie di altre specie come:
  • Cleome spinosa (fam. Capparaceae)
  • Crateva adansonii (fam. Capparaceae
  • Nicotiana tabacum (fam. Solanaceae)
  • Reseda odorata (fam. Resedaceae)
  • Tropaeolum majus (fam. Tropaeolaceae).


Fonte WIKIPEDIA

L'ora in MAREMMA:
Torna ai contenuti | Torna al menu