Cyclosa conica - Terra di Maremma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cyclosa conica


La Cyclosa conica appartiene alla famiglia Araneidae


Caratteristiche
Corpo lungo 4-4,5 mm nel maschio, 6-7 mm nella femmina.  
Opistosoma con protuberanza conica all'estremità posteriore, con punta da angolo retto ad angolo acuto. Colorazione molto variabile, tavolta quasi nera, ma prevalentemente con estesi disegni bianchi. Adulti da aprile a luglio.


Distribuzione
Soprattutto sulle conifere, in foreste di abete fitte ma anche su prati aridi assolati, più raramente anche su alberi frondiferi; frequente ovunque.

Comportamento

La Cyclosa conica costruisce generalmente ad altezza uomo, una rgnatela orbicolare molto regolare costituita da circa 40 raggi e con una distanza tra le spire di 2-3 mm. Sopra e sotto il centro si trovano due stabilimenta a forma di largo nastro di seta bianca. Questi stabilimenta vengono talmente ricoperti di residui di prede che alla fine resta libero solo un piccolo spazio centrale, corrispondente all'incirca alle dimensioni del ragno.
Quando il ragno si posiziona al centro della tela, diventa quasi indistinguibile in mezzo a questo "cumulo di immondizia". L'ovisacco circondato da fili giallo-dorati viene fissato a un ramo nei pressi della ragnatela.


Fonte GUIDA AI RAGNI D'EUROPA

L'ora in MAREMMA:
Torna ai contenuti | Torna al menu