Coenonympha pamphilus - Terra di Maremma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Coenonympha pamphylus

La Coenonympha pamphilus (Linneus - 1758) è una farfalla di piccole dimensioni,appartenente alla famiglia delle Nymphalidae.

Descrizione

  • Adulto
L'ala anteriore è lunga 14-18 mm
Maschio. Colore arancio pallido con bordo marginale grigio nerastro. Macchia apicale rotonda nerastra nelle ali anteriori.
Maschio - Rovescio. Ali anteriori di colore arancio chiaro con bordo marginale da grigio a bruno. Presente una macchia apicale ocellare nera, pupillata di bianco e contornata di giallastro. Posteriori grigie o brube con spazi postdiscali chiari di estensione variabile.
Femmina. Simile al maschio, ma più grande e di colorazione generalmente più chiara.

Piante nutrici

Poa annua

Poa nemoralis

Cynosurus stricta

Nardus stricta

Brachipodium sp.

Festuca pratensis


Habitat

prati dal piano basale a quello montano e cacuminale, sino a circa 2100 metri s.l.m.

Generazioni annuali
due, con sfarfallamento in aprile-maggio e luglio-agosto, con un aterza parziale in ottobre

Distribuzione

tutta Italia isole comprese

Fonte FARFALLE D'ITALIA (Editrice Compositori)
L'ora in MAREMMA:
Torna ai contenuti | Torna al menu