Chloromyia formosa - Terra di Maremma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chloromyia formosa

Chloromyia formosa è una specie di mosche soldato appartenenti alla famiglia Stratiomyidae

Distribuzione
Questa specie è presente in gran parte dell'Europa ( Austria , Belgio , Bulgaria , Repubblica Ceca , Danimarca , Finlandia , Francia , Germania , Grecia , Irlanda , Italia , Lussemburgo , Paesi Bassi , Norvegia , Polonia , Russia , Spagna , Svezia , Svizzera , Regno Unito ), nel Vicino Oriente e in Nord Africa .

Habitat
Queste mosche popolano principalmente aree boschive, file di siepi, foreste umide, prati umidi, parchi e giardini.

Descrizione
Chloromyia formosa può raggiungere una lunghezza di 7,3-9 millimetri e una lunghezza alare di 6-7 millimetri. Il loro corpo è allungato, il torace è verde metallizzato, la testa è emisferica senza capelli, mentre gli occhi sono piuttosto pelosi. Le antenne sono brevi, il primo segmento antennale è più lungo del secondo. Le gambe sono nere, solo le ginocchia sono gialle. L'addome è appiattito e largo.

Esiste un evidente dimorfismo tra i maschi e le femmine di questa specie. Nelle femmine l'addome è blu-verde con una lucentezza viola (a seconda della luce), mentre nei maschi mostra una lucentezza rame-verde. Gli occhi della femmina sono separati l'uno dall'altro. Le ali sono gialle-marroni.

Biologia
Gli adulti si possono incontrare soprattutto da aprile ad agosto, nutrendosi di nettare di fiori principalmente di specie Apiaceae e Rosaceae. Tra aprile e agosto questi insetti si accoppiano più volte. Le larve si sviluppano in terreni ricchi di humus, nutrendosi di foglie morte e altre sostanze vegetali in decomposizione. Le larve svernano dopo aver raggiunto lo stadio finale.


Fonte Wikipedia
L'ora in MAREMMA:
Torna ai contenuti | Torna al menu