Brintesia circe - Terra di Maremma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Brintesia circe

La Brintesia circe (Fabricius, 1775), è un Lepidottero appartenente alla famiglia Nymphalidae, sottofamiglia: Satyrinae

Descrizione
Adulto
L'ala anteriore è lunga 32-41 mm
Maschio. Cololore bruno scuro con fascia postdiscale bianca, frazionata in corrispondenza delle nervature nelle ali anteriori. Nel primo spazio è presente una macchia rotonda scura
Femmina. Simile al maschio, ma più grande e con fascia bianca più ampia.

Piante nutrici
I bruchi si nutrono di:

Habitat
Specie sciafila frequenta i boischi e le radure del piano basale e montano, sino oltre 1600 metri s.l.m..

Generazioni annuali
Una sola, con sfarfallamento da giugno ad agosto.

Distribuzione
Tutta Italia compresa la Sardegna e la Sicilia ma esclusa l'Elba.

Fonte FARFALLE D'ITALIA (Editrice Compositori)
L'ora in MAREMMA:
Torna ai contenuti | Torna al menu